La straordinaria storia di Matt Groening, il padre dei Simpsons

La strada verso il successo di Matt Groening non è stata priva di ostacoli, causati in gran parte dai suoi familiari. Di sicuro il bastone che ha sostenuto il suo percorso è stato la sua incessante passione per il disegno e la sua naturale predisposizione per la scrittura di episodi originali e coinvolgenti.
17 Febbraio 2021
Storie

“Non conosco il motivo, eppure ero convinto che avrei rotolato pneumatici in un magazzino per tutta la vita e disegnato nei brevi momenti di pausa”, così Matt Groening esordisce durante un’intervista con Ken Robinson.

Fortunatamente la sua immaginazione lo ha portato a una meta diversa, creando il cartone animato con più di 34 anni di programmazione, e da lì sono seguiti film, giocattoli, fumetti e gadget di ogni genere. Insomma… un impero della cultura pop!

L’insegnante di arte era annoiata, gli studenti completamente indifferenti alla lezione. Così Matt aveva a disposizione tantissimo tempo per disegnare, tanto da arrivare a sviluppare una manualità tale da permettergli di realizzare più di 30 disegni in una sola ora!

Eppure la sua tecnica di disegno non migliorava tanto quanto la sua velocità. E fu così che si concentrò sulla scrittura di storie e barzellette originali, basate sui fatti quotidiani che viveva durante la giornata. Per lui il divertimento era tutto lì.

Per Matt Groening non fu più un problema il tratto irregolare nei suoi disegni, poiché combinato con le sue storie divertenti, riusciva a creare qualcosa di totalmente innovativo. Nessuno avrebbe mai immaginato che questa sorprendente combinazione sarebbe diventata il marchio di fabbrica dei Simpsons!

Un disegno acerbo dei primi “Simpsons” di Matt Groening

Eppure il padre di Matt, cartoonist e regista affermato, cercò di convincerlo ad intraprendere la strada verso il college nel tentativo di trovare una professione più stabile e sicura. Non ci si crede vero?

Fortunatamente l’influenza del padre non ebbe la meglio. Elizabeth Hoover, sua insegnante di prima elementare cui venne dedicato un personaggio nei Simpsons, conservò gelosamente alcuni dei suoi disegni, intravedendo in Matt un talento puro sin dalla tenera età.

Il personaggio di Elizabeth Hoover nei “Simpsons”

Fu così che Matt Groening acquistò consapevolezza e protesse quel sogno per tutta la vita.

“Già da bambino, quando giocavo con i giocattoli, sapevo che avrei continuato per tutta la vita. I miei amici crescevano e cambiavano interessi. Io avrei continuato a giocare e raccontare storie per tutta la vita”.

Successivamente Matt si trasferì a Los Angeles e attirò l’interesse della Fox per il “Tracey Ullman Show”. Fu allora che inventò i Simpsons, dapprima come brevi segmenti animati, poi un programma di mezz’ora in onda tutte le domeniche.

Quello che accadrà più tardi è solo una storia, lunga più di 34 anni. 

Ed io e i miei amici eravamo costretti, al termine della scuola, a correre verso casa per non perderci nemmeno una puntata in tv.

fumetti, matt groening, simpsons

Servizi

Web

Realizzazione e gestione di siti web, e-commerce, blog e portali di informazione.

Social

Gestione dei canali Social: Facebook, Instagram, Twitter, YouTube.

SEO

Tutti i nostri progetti web sono seo-oriented, ovvero ottimizzati per la ricerca su Google e gli altri motori di ricerca principali.

Google ADS

Gestiamo campagne di Google ADS ovvero la pubblicità sul motore di ricerca Google.

Grafica

Realizzazione logo e immagine coordinata. Grafica per web, volantini, locandine e biglietti da visita.

Editoria

Editing completo di libri (revisione, impaginazione, copertina), riviste e fumetti (lettering).

Eventi

Organizzazione e promozione di eventi e spettacoli teatrali, attività di ufficio stampa e comunicazione.

Formazione

Corsi di formazione di gruppo o individuali su tutte le aree di nostra competenza qui riportate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Racconta la tua storia.


Noi raccontiamo storie comuni, di fallimento e di successo, e lo facciamo perché queste storie ispirano noi e i nostri clienti.

Sono storie di coraggio, ci aiutano a comprendere che non siamo mai davvero soli quando affrontiamo le sfide della vita: in qualche luogo o in qualche tempo, esiste o è esistito qualcuno che si trova nella nostra stessa situazione.

Questa sensazione si trasforma in empatia, in relazione… e ci fa sentire meno soli. Siamo interconnessi, siamo strade che si incrociano continuamente.  Le storie viaggiano lungo queste strade.

Possiamo continuare a correre ma possiamo anche fermarci, di tanto in tanto, per comprendere chi si muove insieme a noi. Noi siamo disposti a fermarci per ascoltare la tua storia, se hai voglia di farlo anche tu… fermati e raccontacela.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per restare aggiornato sulle storie e i casi studio dei nostri clienti.